Ragù bene comune

Fuori Contesto

 

proveniente da
Roma

di e con
Chiara Casarico, Emilia Martinelli, Tiziana Scrocca

 

Lo spettacolo gira attorno al cibo come atto vitale, azione in grado di generare condivisione, comunità. Un momento piacevole. Il pubblico viene coinvolto, come la brigata di una cucina a collaborare alla realizzazione di un piatto, il ragù, ma a poco a poco, nell’improvvisazione, i ruoli della brigata si fanno più chiari e il gioco del cucinare diventa prima performativo, poi obbligo, infine scatena dinamiche di potere, violenza, prevaricazione. In pochi minuti si degenera. Lo spettacolo vuole , con ironia, provocare il pubblico sulle dinamiche di potere, di controllo, a partire da un elemento semplice e seducente come il cibo, che qui diventa strumento dell’autorità. Del resto le guerre si fanno per la pagnotta, no?

 

In programmazione per:

Giovedì 17 – ore 19:00 – PALCO A
Venerdì 18 – ore 20:30 – PALCO A
Sabato 19 – ore 22:00 – PALCO A